Il processo, ovvero del tentativo di affermare il principio di autorità contro ogni logica

Qualcuno doveva aver calunniato Joseph K.
perché senza che avesse fatto nulla di male,
una bella mattina lo arrestarono.

 

Le prime tre righe del romanzo di Franz Kafka Il processo ben inquadrano l’apparente assurdità di un procedimento penale al quale un nostro associato si vede costretto. Un’assurdità che per gli organi inquirenti è in realtà del tutto conseguente ai fini e agli obiettivi che il potere, specialmente nei periodi più bui, si dà: mantenere lo status quo, eliminare le voci di dissenso.

Qualcuno ricorderà il romanzo di Kafka: non si capisce nulla del processo intentato al sig. K., ma questi non può sfuggire al processo, anche se non sa né perché è processato, né chi è il tribunale davanti al quale il processo si svolge.

Ricapitoliamo brevemente i fatti. Continue reading

Posted in Comunicati e documenti, Home | Leave a comment

Di ritorno dall’Hackmeeting in Valsusa

Siamo stati all’Hackmeeting in Valsusa, presentando in anteprima un capitolo della nuova edizione di Difesa legale, prevista in autunno. Ringraziando per la calorosissima accoglienza e per il grande interesse riscontrato verso le nostre attività, tanto da parte della comunità hacker quanto dal movimento NoTav, condividiamo il comunicato finale dell’iniziativa, che cita anche la nostra partecipazione.

Continue reading

Posted in Contributi, Home | Commenti disabilitati su Di ritorno dall’Hackmeeting in Valsusa

Terrorizzare e reprimere

Scriviamo queste righe con l’elicottero che ci ronza sulla testa, a G7 Ambiente ancora in corso. Terrorizzare e reprimere sono le parole che meglio spiegano quanto è avvenuto in questi giorni di giugno 2017 a Bologna. Migliaia di poliziotti, altrettante identificazioni, un numero imprecisato di fermi e di fogli di via preventivi. In base a informazioni di polizia, viene fermato chi arriva in città e la questura ne ordina l’allontanamento. È esattamente quello che faceva il fascismo: in occasione di eventi particolari, come la visita in città del re o di qualche alto gerarca, fermava o allontanava chi era ritenuto “sovversivo” o “pericoloso”.

Continue reading

Posted in Comunicati e documenti, Home | Commenti disabilitati su Terrorizzare e reprimere

Nessuno sia lasciato solo

Da diversi mesi, a Bologna, Questura e Procura sembrano aver cambiato strategie quando si tratta di colpire il dissenso sociale. I processi “politici” hanno una sorta di corsia preferenziale, e soprattutto vengono inflitte ad attiviste e attivisti, a pioggia e senza alcun senso della proporzione, misure cautelari come arresti domiciliari, divieti e obblighi di dimora. Continue reading

Posted in Home | Commenti disabilitati su Nessuno sia lasciato solo

Quel 14 dicembre in piazza c’eravamo tutt*

Condividiamo il seguente appello, diffuso nell’imminenza della sentenza per i fatti occorsi durante la manifestazione nazionale a Roma del 14 dicembre 2010

Continue reading

Posted in Contributi, Home | Commenti disabilitati su Quel 14 dicembre in piazza c’eravamo tutt*

2004-2014 contro il caro mensa + Piazza Verdi, otto anni dopo: hanno perso

Diamo diffusione a due comunicati relativi a vicende giudiziarie concluse recentemente.

Continue reading

Posted in Comunicati e documenti, Home | Commenti disabilitati su 2004-2014 contro il caro mensa + Piazza Verdi, otto anni dopo: hanno perso

In un periodo di crisi una montatura giudiziaria fa sempre comodo…

Alcune considerazioni in merito al recente utilizzo dei reati associativi da parte della polizia giudiziaria.

Continue reading

Posted in Comunicati e documenti, Home | Commenti disabilitati su In un periodo di crisi una montatura giudiziaria fa sempre comodo…